30 Aprile 2021
Filippo di Antonio Filippelli, Sant'Antonio abate e San Matteo, chiesa di Sant'Appiano

A banchetto coi nobili medievali – Il convivio

A banchetto coi nobili medievali – Il convivio Dunque, ai monaci si consigliava di mangiare pesce, ma se pensiamo a un qualunque film o documentario sul Medioevo, probabilmente la prima immagine che abbiamo è di un cosciotto di selvaggina, e coppe di vino. Non sono informazioni sbagliate, ma ci sono alcune precisazioni da fare. Allora, immaginiamo di essere invitati ad […]
8 Aprile 2021
Veduta del piazzale antistante la pieve di Sant'Appiano, Barberino Tavarnelle

Il giallo del Santo “senza nome” – parte 3

La toponomastica: Sancta ad Planum L’evangelizzatore della Val d’Elsa, a detta di un pievano del secolo scorso, Mons. Ferradino Fiorini, non avrebbe dato il nome alla chiesa, bensì lo avrebbe ricevuto dal luogo stesso: Sancta ad planum → Sant’Alpiano → Sant’Appiano, che significa: “le cose sacre sul piano”, con riferimento a un sacello o tempio pagano in posizione rilevante dal […]
1 Aprile 2021
Chiesa di Sant'Appiano con urna del santo ai piedi dell'altare

Il giallo del Santo “senza nome” – parte 2

Anno 1605: la scoperta della cripta e delle reliquie di Sant’Appiano in Val d’Elsa Le notizie riguardanti il nuovo altare maggiore della pieve di Sant’Appiano si ricavano dal Libro di Ricordi del pievano Pier Francesco di Guccio Gucci da Firenze, in carica dal 1611, il quale narra di fatti accaduti al tempo del suo predecessore, Don Francesco Muzzi da Poggibonsi. […]
25 Marzo 2021
Le colonne di fronte alla chiesa di Sant'Appiano

Il giallo del Santo “senza nome” – parte 1

31 Dicembre 2020

Cosa abbiamo fatto nel 2020

Il 2020, ancora non è finito ed è già proverbiale Eppure questo 2020 è stato un anno importante per summofonte.org perché ci ha permesso di pensare a cosa vogliamo costruire, fare qualche test e poi provare a metterlo in piedi. Il primo grande ringraziamento va senza dubbio ai nostri volontari, che ci danno la forza di portare avanti tutte le […]
3 Novembre 2019
Sant'Appiano

Sant’Appiano: come visitare la Pieve romanica

Visita esclusiva alla Pieve di Sant’Appiano La tradizione vuole che Appiano sia stato l’evangelizzatore della valle tra il III ed il IV secolo d.C. e in effetti Sant’Appiano è una delle più antiche pievi della Valdelsa. Oggi, l’edificio si distingue per i suggestivi resti dei pilastri del Battistero esterno alla chiesa e già dalla facciata della Chiesa si possono facilmente […]
5 Agosto 2019

A tu per tu con il reperto archeologico

Non una comune visita guidata Vorremmo dare ai visitatori elementi per “leggere” un museo archeologico. L’ esperienza rivolge lo sguardo al lavoro dell’archeologo, a diretto contatto con reperti provenienti dai magazzini del museo. Tuttavia, non si tratta della comune visita guidata tra vetrine e ricostruzioni, questa volta entrerete in diretto contatto con gli stessi manufatti, frammenti ceramici, scorie ferrose o […]
19 Maggio 2019

Antiquarium Archeologico di Sant’Appiano

Nella canonica di Sant’Appiano si trova un piccolo museo archeologico con reperti di epoca Etrusca e Romana. La maggioranza dei materiali archeologici proviene dalla necropoli etrusca di San Martino ai Colli (Barberino Tavarnelle). I ritrovamenti testimoniano la presenza, fin dal VII sec. a.C., di famiglie etrusche con un buon tenore di vita. I corredi tombali mostrano una discreta qualità artistica, […]
Sostienici